Per Docenti

Introduzione

Per effettuare la didattica a distanza e in modalità duale, in sostanza, si tratta di usare Moodle, Moodle abbinato a Zoom e Moodle abbinato a Kaltura/Mediaspace.

In queste pagine assumiamo che tutti sappiano utilizzare Moodle per la Didattica. In caso contrario si segnalano le pagine messe a disposizione dall'Ateneo e raggiungili al link MOT, dove è disponibile un calendario di corsi online per l'utilizzo. Daremo invece indicazioni sull'utilizzo dal proprio dispositivo (notebook, smartphone, tablet) di Zoom e Kaltura.

Didattica duale/blended

La modalità di default pensata dall'Ateneo per la didattica nel prossimo semestre sarà duale: lezioni contemporaneamente erogate in presenza ed online.

Tutte le aule di ateneo con capienza pre-covid>40 verranno attrezzate, dal mese di settembre, con hardware progettato per rendere più agevole la trasmissione online in diretta della lezione fatta in presenza.
Per le aule del DFA e afferenti al DFA l'installazione di questo hardware avverrà dalla settimana del 28 settembre.

Lo scenario di base quindi sarà:

• ogni docente si presenta in aula con IL PROPRIO PORTATILE: l'eventuale uso promiscuo del PC di aula nello stesso giorno da più utenti non rispetta le norme anti-covid.
• sarà possibile connettersi poi ad una Box Multimediale progettata dall'ASIT che permetterà:

 - rete LAN di ateneo;
 - microfono ambientale
in grado di ricevere segnale entro un raggio di qualche metro: non sarà infatti possibile l'uso di radiomicrofoni;
 - gestione dell'impianto audio dell'aula da poter inserire in ingresso al PC per la trasmissione online.

La proiezione in aula per i presenti sarà eseguita mediante i soliti cavi VGA o HDMI.


• alla stessa box sarà anche collegata una document camera per la ripresa, la proiezione e la trasmissione della scrittura a mano su foglio (utilizzabile eventualmente come webcam).

Seguono alcune pagine esplicative, il più possibile brevi e schematiche per illustrare vari scenari di utilizzo. Queste pagine saranno in continua modifica a seconda delle risorse hardware e dei servizi che via via si riusciranno a realizzare nelle varie aule, alle nuove pratiche che si scopriranno durante le prove, nonché alle eventuali nuove disposizioni ministeriali.

Contatti ed informazioni

Sono disponibili: