Intervista a Mauro D'Onofrio

Intervista a Mauro D'Onofrio

La Società Astronomica Americana ha scelto di intervistare M. D'Onofrio per il lavoro pubblicato da M. D'Onofrio, S. Cariddi, C. Chiosi, E. Chiosi e P. Marziani su Astrophysical Journal nel 2017 (ApJ 838, 163, 2017). Si tratta di un lavoro che presenta una nuova originale soluzione al problema del Piano Fondamentale delle galassie, cioè sulla correlazione esistente tra il raggio effettivo, la brillanza effettiva e la dispersione di velocità delle stelle. Il lavoro sta avendo una crescente stima tra gli esperti della materia poiché per la prima volta si guarda in modo nuovo alla relazione esistente tra luminosità totale delle galassie e dispersione di velocità (nota come Fabr-Jackson relation): una relazione che nasconde il ruolo svolto dalla formazione stellare e dall'accrescimento di massa dovuto ai merging. Il lavoro fornisce una prima prova sperimentale sull'origine delle relazioni di scala osservate per le galassie, fornendo una predizione sull'esistenza della 'Zone od Exclusion' (ZOE), un'area proibita per le galassie di ogni tipo.

VIDEO: https://youtu.be/0VoBuulDhJE

The American Astronomical Society has interviewed M. D'Onofrio for the work he published on Astrophysical Journal in 2017 in collaboration with S. Cariddi, C. Chiosi, E. Chiosi and P. Marziani. (Apj 838, 163, 2017). This is a work that presents a new original solution for the Fundamental Plane problem, i.e. the correlation observed between effective radius, effective surface brightness and velocity dispersion of galaxies. The work is achieving an increasing interest among experts, because for the first time the relation between total luminosity and velocity dispersion(the Faber-Jackson relation) is looked through its correct meaning, i.e. a relation that hides the contribution of the star formation rate and the merging activity among galaxies. The work gives a first experimental proof of the distribution of galaxies in the scaling relations, explaining the origin of the 'Zone of Exclusion', a region not permitted to galaxies of every type.