G-Suite

G-Suite

Migrazione della posta

A metà maggio è inziata la migrazione di tutte le caselle di posta dal server di Ateneo a Gmail.
In una prima fase sono stai migrati alcuni servizi, e a giugno è inziata la migrazione delle utenze, in ordine alfabetico per indirizzo email (nome.cognome)

Una settimana prima della migrazione la persona interessata riceve una mail con tutte le istruzioni necessarie.
Arriverà poi comunicazione della data e ora della migrazione e, in seguito, un avviso che informa che la vecchia casella non è più attiva e bisogna usare la configurazione di Gmail: "Gentile Utente, questa e' l'ultima mail che ricevera' sulla sua vecchia casella..."

In questa prima fase verranno trasferiti tutti i messaggi degli ultimi 6 mesi, e a migrazione di tutti gli utenti completata avverrà il trasferimento dei messaggi più vecchi.
A operazione ultimata, l'accesso al Webmail di Ateneo resterà attivo esclusivamente per consultazione, ed è importante non apportarvi più modifiche.

In questa pagina, per comodità, vogliamo riassumere le principali informazioni e riportare i link utili alla configurazione e all'utilizzo della Suite.

Link alle pagine di Ateneo

Nel sito dei Servizi Informatici e Telematici si trovano: la descrizione del nuovo servizio, le modalità del trasferimento, istruzioni per la configurazione dei client sui diversi sistemi operativi, ed altre informazioni sempre aggiornate

Link alle guide

Si rimanda alle guide pratiche per la configurazione e i servizi della G-Suite, a cura di Injenia


e, in dettaglio:

.