Stato dell'arte

Tecnologie disponibili

In sostanza sono Moodle, Moodle con Zoom e Moodle con Kaltura.

Zoom

In breve creando un'attività Zoom dalla pagina del corso si potrà predisporre una lezione ricorrente sostitutiva di quella in presenza.
Il docente inizierà il meeting Zoom (sarà l'Host), mentre gli studenti vi parteciperanno (faranno Join al meeting).
Questa lezione sarà interattiva: domande, sondaggi sì/no, sondaggi veloci multi risposta, condivisione di una presentazione o di una whiteboard interattiva. Possibile condivisione di una DocumentCamera (per la scrittura con penna) e dell'immagine del docente via webcam del portatile. Fortemente raccomandata la registrazione automatica su cloud (collegata con il proprio mediaspace/Kaltura, così da facilitarne la pubblicazione sulla pagina del corso per coloro che non hanno potuto partecipare o che si sono persi pezzi per problemi tecnici).
Da sabato 29 Febbraio tutto il personale di Ateneo (docenti/tecnici) hanno l'account Pro che consente un meeting alla volta senza limiti di tempo (24h in realtà) e per un massimo di 300 partecipanti.

Zoom è utilizzabile come plugin di Chrome/Firefox, meglio fare il download dell'applicazione installabile senza privilegi di amministratore per tutti i sistemi operativi (e dispositivi mobili: smatphone/tablet).
In breve, per attivare l'account "Licensed", ovvero con tempo illimitato e 300 utenti, collegarsi con il proprio SSO alla pagina unipd.zoom.us , (assolutamente indispensabile per le lezioni live), collegandolo così alla vostra persona.
Ogni Meeting creato da Moodle lo ritroverete sul vostro profilo Zoom raggiungibile via web.
Qui potrete anche configurare altre impostazioni tra cui una importante, il collegamento con il proprio ID-Kaltura (ovvero il prorio ID-SSO, vostra email).

Kaltura

In breve, creando nella pagina del corso un'attività "kaltura", si potrà rendere disponibile un video preregistrato o registrato mentre si fa lezione (e successivamente depositato su Moodle) tramite Kaltura/Mediaspace.
Questo strumento consente la registrazione di due segnali video: uno il docente (web cam portatile) e l'altro può essere lo schermo (con presentazione), una whiteboard o una DocumentCamera.
Terminata la lezione/registrazione, potrete salvare il video in locale e/o, in presenza di rete disponibile, farne l'upload su mediaspace pronto per la pubblicazione poi nella pagina Moodle del corso.

In breve per attivare Kaltura collegarsi con il proprio SSO sulla pagina mediaspace.unipd.it e fare +addNew di un media. Questo attiverà l'installazione del software o la sua identificazione con la vostra account SSO.
Software disponibile per Windows/Mac non per linux (quindi per linux uno dei modi per registrare è utilizzare Zoom facendo partire un meeting in privato e registrandolo).

Alcune precisazioni: quando termina l'upload del video verrà collocato sul proprio spazio come video privato, quindi nessuno lo puo' vedere. Si dovrà procedere alla pubblicazione dello stesso (tasto "Pubblica") e si potrà scegliere "non in elenco/lista" come attributo. Questo consente di renderlo pubblico una volta effettuato un link sulla pagina del corso ma non potrà essere trovato se qualcuno effettua una ricerca generica su tutti i video pubblicati su mediaspace.