Attività Formative

Attività formative

Articolazione didattica del master
Il corso prevede lezioni frontali, laboratori, soggiorni di studio in ambienti di rilevanza ecologico-naturalistica, visite a mostre, musei, laboratori scientifici, partecipazione a convegni.
Sono parte integrante del corso uno stage e una prova finale basata sulla preparazione e la discussione di una tesi scritta

Aree tematiche del corso

1. la comunicazione delle scienze e il suo linguaggio
2. temi attuali della ricerca scientifica
3. strumenti e metodi della comunicazione delle scienze

Le aree tematiche sono sviluppate in insegnamenti (articolati in moduli):

Area 1
- comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia (Federico Neresini )
- strumenti storici e linguistici (Michele Cortelazzo)

Area 2
- temi e prospettive delle scienze della materia (Silvia Gross)
- temi e prospettive dello studio dello spazio (Leopoldo Benacchio)
- temi e problematiche delle scienze della vita (Pieto Maffei)
- temi e prospettive delle tecnologie (Giulio Peruzzi)
- temi e problematiche delle scienze della terra (Raffaele Cavalli)

Area 3
- giornalismo scientifico (Piero Bianucci)
- comunicazione scientifica via etere e rete (Roberto Reale)
- comunicazione con mostre e in musei (Alessandro Pascolini)
- comunicazione istituzionale (Alessandro Pascolini)
- analisi e presentazione dati (Cristina Rigutto)

Sono previsti due corsi singoli:
Comunicazione Digitale e Social Media (Domitilla Ferrari)
Laboratorio di Scrittura (Alessia Berti)