Carlo Fumian

Carlo Fumian

Nato a Padova il 23 novembre 1951.
Professore ordinario di Storia contemporanea. Insegna Storia contemporanea e Storia globale presso l’Università di Padova, Dipartimento di scienze storiche, geografiche e dell’antichità.
Ha insegnato Storia economica e storia del giornalismo.
Membro del Consiglio Direttivo della Scuola di Dottorato in Scienze Storiche.
Membro del Collegio dei docenti e dei referenti scientifici del Master in Comunicazione delle Scienze.
Vice-presidente dell’Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea.
Membro del Comitato scientifico dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia.
Membro del progetto pilota della Commissione Europea Tuning (Education Structures in Europe), coordinato dalle Università di Groningen e Deusto (Subject Group, History) e della rete Cliohnet.
Membro del Comitato scientifico del Centro di Cultura e Civiltà Contadina – Biblioteca Internazionale «La Vigna».
Membro del Comitato scientifico del Seminario annuale di Storia internazionale dell’età contemporanea organizzato congiuntamente dai Dipartimenti di Storia e di Studi Internazionali.
Dal 1992 al 1998 è stato vicedirettore scientifico (e cofondatore) della Donzelli editore, per la quale ha curato numerosi progetti, fra cui i tre volumi dei Manuali universitari di Storia medievale, Storia moderna e Storia contemporanea.
Dal 2010 al 2012 è stato Delegato del Rettore alle attività editoriali, coordinando la commissione scientifica posta in capo alla Padova University Press.
Consigliere Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Attività di ricerca all’estero
Ha presentato numerose volte progetti di ricerca al Center for European Studies dell’Università di Harvard, Usa, venendo ripetutamente accolto in qualità di Visiting Scholar (1986, 1991, 1996, 2001, 2006), e ha svolto attività di ricerca anche presso l’Università di Cambridge (UK) e la Columbia University (New York); ha tenuto seminari e conferenze presso le Università di Berlino, Lipsia e Gerusalemme.

Campi di ricerca
Si è occupato di storia delle élites agrarie tra Otto e Novecento, di uomini e apparati del governo dell’economia nel periodo fascista, di storia del Veneto in età contemporanea.
Attualmente le sue ricerche riguardano la storia comparata d’Europa tra Otto e Novecento, in particolare i processi di internazionalizzazione in campo economico e politico; lo sviluppo di teorie, movimenti e gruppi di pressione tecnocratici in Europa e negli Stati Uniti nel XIX e XX secolo; il terrorismo italiano ed europeo degli anni settanta e ottanta.

Pubblicazioni

  • Monografie e curatele
  • La città del lavoro. Un'utopia agroindustriale nel Veneto contemporaneo, Marsilio, Venezia 2010 (seconda edizione riveduta e ampliata).
  • Possidenti. Le élites agrarie tra Otto e Novecento, Meridiana Libri, Roma 1996.
  • Verso una società planetaria. Alle origini della globalizzazione contemporanea (1870-1914), Donzelli, Roma 2003.
  • Storia del Veneto, a cura di C. Fumian e A. Ventura, 2 voll., Laterza, Bari 2004 (1a ed. 2000).
  • P. N. Stearns, Atlante delle culture in movimento, edizione italiana a cura di Carlo Fumian e Giovanni Gozzini, Bruno Mondadori, Milano 2005.
  • In corso di pubblicazione
    Uomini merci capitali: immigrazione, produttività ed esportazioni, 1970-2010
    (atti del convegno nazionale Sissco L’Italia nell’era della globalizzazione, Aosta, 13-15 settembre 2012)
  • The historical problem of company towns: definitions and interpretations (atti della Conferenza internazionale Company Towns in a Global Perspective, Padova, 3-5 ottobre 2012)
  • Articoli e saggi recenti
    Le origini della tecnocrazia
    , in AA.VV., Management, tecnocrazia, territorio e bonifiche, a cura di C.G. Lacaita e A. Ventura, Cleup, Padova 1999, pp. 65-87.
  • Miti e realtà del Nordest, in Storia del Veneto, 5, Il Novecento, a cura di Carlo Fumian e Angelo Ventura, Laterza, Bari 2000, pp. 144-80.
  • Napoleone Colajanni e il riformismo radicale, in La cultura delle riforme tra Otto e Novecento, a cura di Maurizio Degl’Innocenti, Lacaita, Manduria-Roma 2003, p. 79-94.
  • Il «senno della nazione»: i Congressi degli scienziati e la cultura agronomica, in Agricoltura come manifattura. Istruzione agraria, professionalizzazione e sviluppo agricolo nell’Ottocento, a cura di G. Biagioli e R. Pazzagli, Leo S. Olschki, Firenze 2004.
  • Introduzione a Storia del Veneto, a cura di C. Fumian e A. Ventura, 2 voll., I, Dalle origini al Seicento, II, Dal Seicento a oggi, Laterza, Bari 2004 (1a ed. 2000).
  • Il trasferimento di tecnologie in età premoderna, in Peter N. Stearns, Atlante delle culture in movimento, edizione italiana a cura di Carlo Fumian e Giovanni Gozzini, Bruno Mondadori, Milano 2005.
  • Il «modello veneto» tra storiografia e politica, in Il modello veneto fra storia e futuro, a cura di O. Longo, F. Favotto e G. Roverato, Il Poligrafo, Padova 2008.
  • Commodity Trading, in The Palgrave Dictionary of Transnational History, a cura di Akira Iriye e Pierre Yves Saunier, Palgrave Macmillan, New York 2009.
  • Gli anni dell’impunità, prefazione a A. Ventura, Per una storia del terrorismo italiano, Donzelli, Roma 2010.
  • Alle armi, in Pietro Calogero, Carlo Fumian, Michele Sartori, Terrore rosso. Dall’Autonomia al Partito armato, Laterza, Bari-Roma 2010.
  • La «propaganda dei fatti». Etologia del terrorismo, introduzione a Guido Petter, I giorni dell’ombra, Ornitorinco, Milano 2011.
  • Per una storia della Tecnocrazia: utopie meccaniche e ingegneria sociale tra Otto e Novecento, «Rivista storica italiana», cxxiii, fascicolo 3, 2011.