Spese di importo inferiore a € 40.000 per lavori

Spese di importo inferiore a € 40.000 per lavori

Si potrà procedere previa acquisizione di almeno un preventivo da uno degli operatori economici inseriti nell'albo fornitori di Ateneo, tenendo presente il principio di rotazione. Il preventivo, accompagnato dal modulo "CONSIP", dovrà essere presentato alla Segreteria Amministrativa che, dopo aver richiesto un preventivo alla prima ditta in elenco secondo il principio di rotazione, provvederà a emettere l'ordine di acquisto alla ditta che presenta l'offerta con il migliore rapporto qualità/prezzo e a richiedere la certificazione relativa alla regolarità contributiva (DURC). Per servizi a carattere di urgenza e per interventi di manutenzione e di riparazione, qualora gli importi di spesa non siano superiori a € 5.000, il preventivo potrà essere sostituito da valutazione tecnico economica espressa dal tecnico competente.

 


Modulo da allegare all'offerta di acquisto di beni o servizi (modulo "CONSIP"): formato rtf  e  formato pdf

Per conoscere i fornitori per le diverse categorie merceologiche potete rivolgervi alla Segreteria Amministrativa o ai responsabili dei servizi.

 

Requisiti dell'affidatario di lavori,servizi e forniture

L'affidatario di lavori, servizi e forniture in economia dovrà essere in possesso dei requisiti di idoneità morale, capacità tecnico-professionale ed economico finanziaria prescritta per prestazioni di pari importo affidate con le procedure ordinarie di scelta del contraente (Artt. 38, 39, 40,41 e 42 del D.Lgs 12/04/2006 n. 163).