Primo telescopio del CTA

Vede la luce il Large-Sized Telescope-1, primo telescopio del CTA

Il 10 ottobre 2018, oltre 200 ospiti provenienti da tutto il mondo si sono riuniti all'Osservatorio astrofisico del Roque de los Muchachos a La Palma, isole Canarie, per l'inaugurazione del Large- Sized Telescope. Il telescopio, denominato LST-1, è il prototipo dei quattro LST programmati nel sito nord del Cherenkov Telescope Array (CTA) e, di fatto, il primo telescopio su un sito CTA.

Il team di LST-1 è composto da oltre 200 scienziati di dieci paesi: Brasile, Croazia, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Polonia, Spagna e Svezia. In questo sforzo internazionale la leadership della progettazione e della gestione è stata condivisa tra LAPP, Annecy, Francia; Max Planck Institute for Physics, Monaco di Baviera, Germania; INFN, Italia; ICRR, Università di Tokyo, Giappone; IFAE, Barcellona e CIEMAT, Madrid, Spagna.

La Sezione dell’INFN di Padova in stretta collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università, hanno avuto un ruolo di particolare rilievo nella progettazione e nella realizzazione di questo complesso strumento, che coinvolge in particolare i colleghi Mosè Mariotti, Michele Doro, Elisa Prandini e Giovanni Busetto.

Maggiori informazioni alla pagina https://ilbolive.unipd.it/it/news/rete-telescopi-osservazioni-distanze-cosmologiche