Formazione ed evoluzione delle galassie

Formazione ed evoluzione delle galassie

Staff

Alberto Franceschni

Borsisti

Chiara Mancini, Lucia Rodriguez-Munoz, Pietro Bergamini, Andrea Enia, Annagrazia Puglisi

Attività di ricerca

Il nostro gruppo affronta lo studio della formazione ed evoluzione delle galassie lungo diverse linee di ricerca complementari:

  • Universo oscuro e polveroso: Il nostro gruppo è da anni impegnato nello sfruttamento dei dati ottenuti dai programmi di tempo garantito della missione spaziale Herschel (missione "cornerstone" dell’ESA). Osservando alle lunghezze d’onda dal lontano IR al sub-mm, Herschel permette di studiare le fasi cruciali della formazione di stelle e galassie che avvengono in ambienti fortemente oscurati da polveri.
  • Studio delle distribuzioni spettrali di energia: Vogliamo riprodurre in modo fisico le distribuzioni spettrali di energia (SED) osservate delle sorgenti polverose identificate nell’infrarosso. Si sono considerati modelli, che includessero la trattazione del trasporto radiativo della luce attraverso il mezzo intergalattico e anche della presenza di un nucleo galattico attivo (cioè di un buco nero supermassiccio che accresce materia al centro delle galassie). Tali modelli ci permettono di calcolare i parametri fisici delle galassie, in particolare la massa in stelle, l’estinzione (proporzionale alla quantità di polvere), il redshift di formazione e il tasso di formazione stellare.
  • Proprietà statistiche ed evolutive delle sorgenti polverose: Ci occupiamo, sia dal punto di vista osservativo che modellistico, della stima dei conteggi di sorgenti, delle distribuzioni in redshift e delle funzioni di luminosità alle varie lunghezze d’onda dal vicino infrarosso al sub-millimetrico.