Colloquium - Applicazioni di Fisica in Risonanza Magnetica Nucleare

Colloquium - Applicazioni di Fisica in Risonanza Magnetica Nucleare

11-05-2017, ore 15:00
Dipartimento di Fisica e Astronomia "G. Galilei" - Aula "A. Rostagni"
Relatori: Simone BUSONI SOD Fisica Sanitaria, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze & Lorenzo Nicola MAZZONI SOC Fisica Sanitaria, Azienda USL Toscana Centro, Pistoia

Dalla scoperta del fenomeno della risonanza magnetica, premiata con il Nobel per la Fisica a Felix Bloch e E. M. Purcell nel 1952, passando per l'invenzione dell'imaging a risonanza magnetica, premiata col Nobel per la Medicina a Paul Lauterbur e Peter Mansfield nel 2003, fino ai giorni nostri, lo sviluppo delle apparecchiature a risonanza magnetica ha avuto sempre un rapido riconoscimento applicativo in ambiti scientifici e tecnologici molto diversi tra loro.
Si va dalla chimica molecolare, alla biologia, alla medicina.
Ad oggi le apparecchiature a Risonanza Magnetica rappresentano lo strumento di indagine d'elezione in ambiti di ricerca variegati, dalla chimica alle neuro-scienze, in cui l'attività è spesso portata avanti da gruppi multi-disciplinari.
In questa presentazione verranno descritte le attuali applicazioni di Fisica in Risonanza Magnetica, soffermandoci sia sullo scenario nazionale che internazionale, descrivendo anche le competenze ed i curriculum formativi maggiormente richiesti ai Fisici che vogliono entrare nel settore.
È importante sottolineare come la Fisica rappresenti tuttora una delle discipline di riferimento in quest'ambito. Ne è riprova il fatto che molti dei principali gruppi di ricerca internazionali hanno tra le figure di primo piano ricercatori con questo tipo di formazione.

Locandina
Sito web

Sarà possibile seguire l'evento in diretta streaming:
Live Streaming