Specola 2.5.0

Specola 2.5.0

Osservatorio Astronomico di Padova
dal 21-03-2017
al 29-09-2017

Martedì 21 marzo 2017 partono le iniziative per celebrare i 250 anni della fondazione dell'Osservatorio Astronomico di Pado va. Infatti, proprio il 21 marzo del 1767 furono consegnate dall’Università patavina le chiavi della Torre Maggiore del Castello Carrarese di Padova all’architetto Domenico Cerato, incaricato di eseguire la trasformazione dell’antica fortezza in Osservatorio Astronomico, sotto la supervisione di Giuseppe Toaldo, allora professore di astronomia, geografia e meteore. La Rassegna Specola 2.5.0 comprende molteplici eventi rivolti a un pubblico diversificato. Una ricca proposta culturale che permetterà di riflettere su 250 anni di storia della Specola, dell’Astronomia e della scienza in generale, con uno sguardo verso il futuro. Dalle ore 15 del 21 marzo l’Osservatorio Astronomico di Padova sarà aperto al pubblico per le visite alla Mostra Iconografica “Immagini di Specola”, che ripercorre l’evoluzione della raffigurazione della Specola dal Settecento a oggi attraverso riproduzioni edite e inedite, a cui si affiancheranno anche delle speciali visite al Museo ‘La Specola’. Fino alle 18 sarà inoltre attivo il servizio filatelico per l’annullo primo giorno del francobollo celebrativo della Specola. Le iniziative proseguiranno nei mesi successivi fino alla Notte dei Ricercatori (29 settembre 2017), giornata conclusiva delle manifestazioni. Il programma completo è consultabile sul sito web: www.oapd.inaf.it/specola250, dove sarà possibile prenotarsi ai singoli eventi.

Link al sito