L'insegnamento della fisica nel primo biennio della scuola secondaria di II grado: argomenti, metodologie didattiche e raccordi trasversali con le altre discipline

L'insegnamento della fisica nel primo biennio della scuola secondaria di II grado: argomenti, metodologie didattiche e raccordi trasversali con le altre discpline

Direttore: Ornella Pantano (indirizzo mail: ornella.pantano@unipd.it)

Obiettivi formativi

Supportare i docenti nell’insegnamento della fisica nel primo biennio della scuola secondaria superiore, favorendo la sperimentazione di proposte didattiche innovative (problem/project based learning, didattica laboratoriale e attiva, cooperative learning, …), la riflessione tra pari, il dialogo e la costruzione condivisa di percorsi.
Promuovere un insegnamento attento alla creazione di significato e alla comprensione durevole, ai processi, alle connessioni con la realtà, all’indagine, al coinvolgimento attivo degli studenti.
Approfondire tematiche trasversali di ampio respiro culturale ed impatto sociale, che evidenzino le interazioni tra scienza, tecnica e società (STS).
Promuovere la progettazione condivisa e la sperimentazione di materiali didattici.
Integrare la ricerca nell’aggiornamento degli insegnanti al fine di favorire lo sviluppo professionale.

Descrizione attività didattiche

MODULO DELLE CONOSCENZE
A – Idee chiave e pratiche scientifiche nell’insegnamento
della fisica nelle scuole superiori
B – Concezioni e difficoltà degli studenti in fisica
C – Esperienze di fisica in laboratorio

Ore totali: 150 (36 ore di lezioni, laboratori / 24 ore di
didattica a distanza / 90 ore di studio individuale)

Calendario:
8 giornate in presenza: 7 pomeriggi; 1 sabato mattina e
pomeriggio.

MODULO DELLE ABILITA’
D – Metodologie e strategie di insegnamento
E – Sviluppo di percorsi didattici

Ore totali: 50 (16 ore di lezioni, laboratori / 34 ore di studio
individuale)

Calendario:
3 giornate in presenza: 2 pomeriggi, 1 sabato mattina e
pomeriggio.

MODULO DELLE ESPERIENZE
Progettazione intervento didattico, conduzione didattica in
classe e risultati azione didattica

Ore totali: 125 project work (comprende attività in classe,
studio individuale e presentazione esperienze).
Durante il PW il tutor affiancherà il corsista nel momento
iniziale e finale

Prova finale: 50 ore di attività individuale

Inizio e durata attività formativa

Inizio attività: 20 ottobre 2016
Fine attività: 30 aprile 2017

Frequenza minima

80% delle ore di didattica frontale, erogate sotto forma di lezione e/o laboratori.

Docenti

Il corso verrà tenuto da docenti universitari e da docenti delle scuole esperti nelle tematiche trattate.

Sede

Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - DFA
Aule didattiche
Via Marzolo, 8 - 35131 Padova

Requisiti di accesso

Insegnanti attualmente in servizio o che abbiano prestato servizio. Sono ammessi anche coloro che siano in possesso di uno dei seguenti requisiti:
Laurea o Titolo abilitante all'insegnamento.

Posti disponibili

Minimo: 12
Massimo: 30