Stefano Gris

Stefano Gris

Nasce a Cortina d’Ampezzo nel 1959 e si laurea a Venezia nel 1983.

 Inizia la sua attività a Padova nel 1986 occupandosi principalmente della progettazione di mostre e di allestimenti museali. È stato presidente della Veneranda Arca di S. Antonio dal 1995 al 1999 e visiting professor alla R.I.S.D (Providence – USA) e alla Domus Academy (Milano).

 Fa parte della short list della Comunità Europea per la progettazione di grandi eventi culturali e scientifici.

 Nell’ultimo decennio approfondisce temi di progettazione architettonica a livello urbano e territoriale, quali l’ingresso, i percorsi e le scale del Museo degli Eremitani a Padova (2007), il nuovo cinema-teatro di Buonconvento (2007), la riconversione dell’ex Caserma Austriaca di Castel San Pietro – Verona (2008, in corso), il complesso scolastico in via del Crocifisso a Padova (2008, in corso) e il complesso degli edifici della nuova sede aziendale aeronautica Superjet a Tessera (2008, in corso).

 Nel 1986 fonda la società Gris composta da un team di 30 collaboratori tra architetti, progettisti, grafici, designers e visual artists.

 L' esperienza maturata in ambito fieristico e museale si estende anche alla progettazione di edilizia privata e pubblica, alla consulenza per i grandi gruppi aziendali nella corporate image e a progetti multimediali e interattivi. Lo studio si è specializzato nella ricerca di una formula di “comunicazione” che ingloba i diversi aspetti del progetto: da una ricerca formale e architettonico-strutturale, a una ricerca grafica coordinata, creando diverse forme di rappresentazione anche dinamiche nell’utilizzo di apparati audio-visivi e interattivi, ambientazioni scenografiche in cui la suggestione del tema progettuale viene ricreato da sistemi luminosi e sonori.

 Lo studio è in continua evoluzione, attento alle nuove tecnologie, alla ricerca di materiali innovativi e alla reinterpretazione di materiali più “comuni", interpretati e adattati sulla base delle diverse esigenze e caratteristiche di ogni progetto, con particolare attenzione alle richieste della committenza.

 Negli ultimi anni l’attività di design si è intensificata con la progettazione di interni di aerei, corporate, vip e passeggeri.

 Dal settembre 2008 Silvia Dainese e Stefano Gris hanno unito i propri studi creando Gris +

Dainese, con sede a Padova e studi satellite a Verona e Roma.